Immaginesito6

Il Piano Sanitario Assifarma prevede il rimborso delle spese sostenute in conseguenza di:

  • Ricoveri con o senza intervento chirurgico dovuti a malattia o infortunio
  • Interventi ambulatoriali - Ricoveri in Day Hospital - Day Surgery
  • Accertamenti Diagnostici
  • Visite Specialistiche
  • Trattamenti Fisioterapici
  • Spese odontoiatriche

Sono disponibili differenti piani sanitari erogati sia in forma diretta, sia in forma indiretta.

FORMA DIRETTA
L’associato può avvalersi dei servizi e delle prestazioni di strutture e medici convenzionati senza dover anticipare nulla, in quanto la Mutua provvederà a pagare le spese effettivamente sostenute per le prestazioni sanitarie erogate.

Blue Assistance è il network che gestisce le cliniche convenzionate.

FORMA INDIRETTA
Nel caso in cui l’associato decida di non avvalersi di una struttura convenzionata è libero di scegliere la struttura sanitaria e/o il professionista che ritiene più idoneo alle sue esigenze e in questo caso l’assistenza sanitaria è offerta nella forma del rimborso delle spese sostenute. Le prestazioni rimborsabili e gli eventuali limiti sono indicati nel piano sanitario sottoscritto e con i limiti indicati dal Nomenclatore del FASI, maggiorati del 100%.

Questo piano sanitario offre numerosi vantaggi, tra i quali i più importanti sono:

  • non disdettabilità del rapporto, salvo recesso da parte del Socio. Copertura vita intera.
  • Zero limiti di età - i Soci possono usufruire delle prestazioni sanitarie senza limiti di età, con il solo limite di 70 anni al momento della domanda di ammissione a Socio.
  • Trasparenza - alla liquidazione di ogni rimborso il Socio riceve un "prospetto di evento" dove sono riepilogate per singola voce le fatture inviate e l'importo del rimborso riconosciuto.
  • Detraibilità fiscale - i contributi associativi versati dai Soci alle Società di Mutuo Soccorso operanti nei settori previsti dall'art.1 della legge 3818 del 1886, qual è Mutua Tre Esse, sono detraibili dalle imposte per il 19% fino al massimo di 1.291,14 Euro.
  • Dopo 3 anni di iscrizione le malattie pregresse vengono riconosciute.